Determinazione della sanzione per interventi realizzati senza scia

 

L’art. 37 del Testo unico in materia di edilizia (dpr 380/2001) stabilisce che “la realizzazione di interventi edilizi in assenza della o in difformità dalla segnalazione certificata di inizio attività comporta la sanzione pecuniaria pari al doppio dell’aumento del valore venale dell’immobile conseguente alla realizzazione degli interventi stessi e comunque in misura non inferiore a 516 euro”.

 

In un caso recentemente deciso dal TAR Veneto, con sentenza n. 41 del 2020, il giudice ha dato ragione ad un cittadino che aveva impugnato un atto comunale che gli aveva imposto il pagamento di 13.664,16 euro quale sanzione per la posa in opera di una pavimentazione in masselli di calcestruzzo autobloccante.

 

La disposizione dell’art. 37, secondo il TAR, è chiara nel presupporre che “un tanto può essere applicata una sanzione in misura maggiore del minimo, in quanto sia accertabile un aumento del valore venale dell’immobile“.

 

quale sanzione per interventi realizzati senza scia?

 

Nel caso preso in esame dal giudice è invece emerso che il Comune aveva ritenuto non sussistere un “aumento di valore” dell’immobile in relazione alle opere difformi ed ha così identificato l’aumento di valore con il costo di costruzione per la realizzazione delle opere.

 

Il giudice ha però rilevato che, in mancanza di una previsione normativa specifica che, in relazione ai fini perseguiti dall’art 37 citato, consenta, in modo espresso, di equiparare i costi di realizzazione dell’opera all’aumento di valore dell’immobile, laddove non sia accertato o accertabile un tale aumento anche solo minimo (perché di fatto le opere non apportano un valore aggiunto sotto il profilo del valore di mercato del bene), ma comunque superiore alla sanzione pecuniaria residuale stabilita dall’art. 37 citato, il Comune deve applicare l’importo minimo previsto dalla suddetta norma (pari ad Euro 516,00)”.

 

Il TAR ha così dato ragione al ricorrente ed ha annullato l’atto comunale.

 

 

 

Per una consulenza da parte degli Avvocati Berto in materia di

sanzione per interventi realizzati senza scia

Leave a reply